Abbiamo incontrato il ministro Toninelli per parlare della mobilità del comprensorio

Vota

VotaIl nostro candidato alla carica di Sindaco del Comune di Castelfranco di sotto ha incontrato oggi il Ministro Toninelli ed ha evidenziato l’importanza del Comprensorio del Cuoio, sopratutto in relazione alle attività produttive e l’indotto che muove giorno per giorno. Al contempo, ha evidenziato l’importanza di strade di comunicazione efficienti Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Progetto per nuova Ciclopista, stesso percorso e destino di quella già esistente?

Vota

VotaInterveniamo a proposito della notizia della Ciclopista da “quasi mezzo milione” a Castelfranco di Sotto apparsa sul Tirreno e seguito di una nota stampa della amministrazione.  Innanzitutto la nostra attuale amministrazione cala un progetto di innovazione su una ciclopista dell’Arno che poco ha a che fare con le tante richieste dei Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Quando i cittadini superano l’amministrazione…

Vota

Vota Ieri sera, abbiamo assistito all’incontro di cittadini per discutere della sicurezza e della viabilità in una zona del paese sulla Provinciale Francesca sud. Un evento Politico con la “P” maiuscola di quelli che piacciono a noi e vorremmo vedere più spesso. E’ questo il modello di politica che ha Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Braccetto: 5 anni di ritardo, per decenza niente trionfalismi.

Vota

Vota Dopo un lungo ritardo durato ben 6 anni dall’apertura della bretella e 4 dal braccetto di Santa Croce finalmente venerdì 22 Dicembre sarà inaugurato il piccolo braccetto stradale lungo 300 metri che collega 2 importanti zone industriali come quella di Castelfranco e Santa Croce fino ad oggi separate, nemmeno per la Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Il NO alla Tirrenica sbarca in parlamento

Vota

Vota Arriva un nuovo alleato, il MoVimento 5 Stelle, ad aiutare chi contrasta il progetto SAT dell’autostrada Tirrenica che prevede la costruzione di nuovi tratti in zone di alto pregio ambientale e, ove già esistente, di trasformare la superstrada in autostrada a pagamento. Italia Nostra Toscana e Lazio, Coordinamento NO Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email