METTI UNA SERA D’ESTATE IN PIAZZA …

Vota

VotaQuesto è ciò che scrive su FaceBook un cittadino Castelfranchese che ha partecipato ai nostri incontri che si sono tenuti nelle piazze del nostro comune in cui si parlava di sicurezza: “Vorrei ringraziare enormemente i Castelfranchesi e le Castelfranchesi che durante tutto il mese di luglio hanno partecipato attivamente e costruttivamente Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Profughi e accordo di Dublino

Vota

Vota La trasformazione demografica cambia anche le nostre abitudini e le nostre tradizioni alimentari. Nei centri storici le tradizionali pizzerie a taglio sono sostituite da venditori di panini e piadine al kebab e cresce il numero dei negozi cinesi, macellerie e negozi islamici.La domenica mattina passeggiando per gli storici vicoli del paese Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Il Callone e l’accoglienza fantasma.

Vota

Vota Il mio intervento, afferma Marco Bartalucci, candidato consigliere del Movimento 5 Stelle, sulla questione dei profughi è basato anche su quanto letto in un articolo del Tirreno del 16 Maggio 2015 (“Lavori al castello idraulico”) e mai smentito.” La dichiarazione del Sindaco Toti “profughi in arrivo non ce ne sono”, apparsa Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

La legge della frontiera

Vota

Vota Dopo la vicenda dell’Hotel Cristallo di Santa Croce, sembra che anche alcuni immobili in Via del Callone a Castelfranco di Sotto di proprietà della provincia, saranno ristrutturati per essere messi a disposizione dei rifugiati in arrivo. Nei comuni della provincia di Pisa, molte altre strutture sono già utilizzate come a San Frediano Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email

Si fa presto a dire solidarietà . . .

Vota

Vota Ancora una volta, e sempre di più, questa amministrazione Comunale ci lascia senza parole… ma solo noi. La giunta è invece piena di belle parole e povera di fatti… Durante l’ultimo consiglio del 22 aprile il primo punto dell’agenda è stato l’emergenza nazionale dei profughi.   Si parla di solidarietà Continua a leggere →

Print Friendly, PDF & Email