Comunicato stampa su interrogazione parlamentare del Portavoce Berti e sulla proposta di dare la Cittadinanza onoraria al Procuratore antimafia Gratteri

Vota

VotaIl Movimento 5 Stelle di Castelfranco di Sotto rende noto che a livello parlamentare il Portavoce del nostro Movimento, Francesco Berti, h a presentato un interrogazione ispettiva al Ministero della Transizione Ecologica in cui h a richiesto: “ … quali iniziative, per quanto di competenza, il Ministro della transizione ecologica Continua a leggere →

Comunicato su atto di citazione del Sindaco di Castelfranco di fronte alla Corte dei Conti

Vota

VotaDurante il Consiglio Comunale di lunedì 10 maggio 2021 abbiamo appreso che il nostro primo cittadino, Gabriele Toti, risulta essere stato citato a giudizio innanzi alla Corte di Conti per avere addossato le spese di un “opuscolo elettorale” sulle casse comunali, cioè andrà a processo per un presunto danno erariale. Continua a leggere →

Quattro atti del Movimento per Consiglio Comunale del 10 maggio 2021, su procedure Corte dei Conti, rifiuti abbandonati, risparmio energetico e benefici ambientali, lotta alla Mafia.

Vota

Vota Il Movimento 5 stelle di Castelfranco di sotto rende noto che ha presentato alcuni atti che saranno discussi nel prossimo consiglio comunale del 10 maggio 2021. Per prima cosa, una interrogazione per chiedere notizie su un esposto che era stato fatto alla Corte dei Conti in merito alla messa Continua a leggere →

CONFERIMENTO CITTADINANZA ONORARIA AL MAGISTRATO NICOLA GRATTERI

Vota

Vota Rilevato che – Nicola Gratteri nato a Gerace(RC) di anni 61 è un magistrato e saggista, dal 21 aprile del 2016 è Procuratore della Repubblica di Catanzaro; – attualmente è uno dei magistrati più conosciuti della Direzione Distrettuale Antimafia; impegnato contro la ‘ndrangheta, dal 1989 vive sotto scorta; – Continua a leggere →

Mozione istituzioni locali comunità energetiche

Vota

Vota La Mozione prevede la richiesta per impegnare il Sindaco e la Giunta a: promuovere nel territorio comunale di competenza la creazione di Comunità energetiche e di Autoconsumo collettivo, con il coinvolgimento dei cittadini residenti e l’impiego di aree o edifici di proprietà comunale, in particolare sostenendo prioritariamente le forme Continua a leggere →

Interpellanza in merito abbandono enormi quantitativi di rifiuti in abitazioni private disabitate e non adeguatamente interdette

Vota

VotaPremesso che: Ho ricevuto a più riprese le segnalazioni di alcuni cittadini residenti in Via Delle Confina i quali mi fanno presente che ad alcune centinaia di metri prima della fine della via di cui sopra e quindi dall’innestocon Via Provinciale Nuova Francesca, esistono due realtà di degrado marcato.Nello specifico Continua a leggere →

Interrogazione in merito ad un eventuale processo o archiviazione del procedimento innanzi Corte di Conti – riguardante la vecchia Giunta e l’attuale Sindaco Toti

Vota

Vota Nel corso del Consiglio Comunale del 10 maggio 2021, sarà discussa una interrogazione inviata dal Movimento 5 stelle. INTERROGAZIONE. Ai sensi dell’art. 5 e art.45 del regolamento per le adunanze del Consiglio Comunale. Oggetto: Interrogazione in merito ad un eventuale processo o archiviazione del procedimento innanzi Corte di Conti Continua a leggere →

Questo terremoto per noi non è un terremoto

Vota

VotaLa notizia che ha violentemente portato alla ribalta nazionale il nostro territorio riguardo la penetrazione della ‘ndrangheta, ci rattrista certo ma non ci stupisce perché sono anni che notizie di arresti e sequestri si susseguono. Da anni, ci siamo imbattuti in situazioni di questo genere, ad essere sinceri siamo più Continua a leggere →

La responsabilità della mancata pulizia delle scuole

Vota

VotaQuando i dipendenti sbagliano, è sempre colpa del CAPO? Certamente, SI. Perché è il CAPO, per il ruolo che svolge, a affidare compiti ed a delegare funzione. La responsabilità del corretto svolgimento di tali compiti, resta del CAPO, a maggior ragione qualora questi compiti non vengono effettuati. Pertanto quando ci Continua a leggere →

Quando una brutta abitudine, diventa un vizio.

Vota

VotaIl consiglio del 3 luglio 2019, primo “vero” consiglio comunale della legislatura 2019-2024, è stato convocato come al solito in fretta e la documentazione necessaria è stata consegnata due giorni prima. Storie di ordinaria inefficienza: venerdì 28 giugno la pec con la documentazione prevista non è partita dagli uffici, sabato Continua a leggere →