Maria Cristina Lischi

Vota

Sono Maria Cristina Lischi, abito a Castelfranco di Sotto da sempre, sono sposata e madre di tre ragazzi. Sono una persona poliedrica, con molteplici interessi e attiva in molte iniziative, tutto questo mi ha permesso di maturare un bagaglio di esperienze che ha contribuito alla mia formazione.

Ho sostenuto e concluso i miei studi presso l’ISEF di Firenze e
per circa 15 anni, ho insegnato alla scuola primaria di Castelfranco, dove h fatto parte di commissioni indirizzate ai rapporti con il territorio e le famiglie, portando avanti numerosi progetti in collaborazione con i genitori. Negli ultimi 5 anni ho insegnato scienze motorie alle scuole secondarie di primo grado di Orentano, Castelfranco e Santa Croce.

Lo sport è sempre stata la mia passione, non solo una professione.

Ho iniziato giovanissima nella Pallavolo per poi passare alla pratica ed all’insegnamento di molte altre discipline in una associazione sportiva da me fondata. Negli ultimi anni mi dedico prevalentemente alla ginnastica ritmica, per la quale sono tecnico e giudice federale ed anche alla gestione ed organizzazione delle attività dei Laboratori comunali di danza di Castelfranco.

Da insegnante credo nel valore formativo dello sport, perché, oltre a mantenere il corpo in salute, contribuisce a migliorare i rapporti umani ed a rafforzare i legami sociali, insegna i comportamenti di lealtà nei confronti dell’avversario, induce la formazione di schemi mentali utili per la vita quotidiana: provarci, nonostante le difficoltà, è un atteggiamento che rafforza il carattere e prepara alle lotte della vita. Inoltre può avvicinare i ragazzi annullando le differenze di carattere sociale, politico e culturale .

Convintamente ritengo che per realizzare a pieno queste funzioni, esso richieda un contesto adeguato in cui i ragazzi si possano esprimere, un ambiente inclusivo, sicuro e igienicamente sano.

Impegnarsi affinché gli impianti sportivi rispettino i requisiti di sicurezza e di igiene previsti dalle norme, inoltre può contribuire a ridurre e limitare i rischi di incidenti ed il manifestarsi di fastidiosi inconvenienti.
Nonostante il nostro Comune sia dotato di impianti di notevole pregio, negli ultimi anni sono mancati adeguati e risolutivi interventi di manutenzione, di adeguamento normativo ed alle esigenze degli utenti. In questo, posso dare il mio contributo, per migliorare la gestione e la fruibilità dei beni e degli spazi per la pratica sportiva e per potenziare progetti alfabetizzazione motoria in ambito scolastico.

Mi sono candidata con questo gruppo, per mettere a disposizione il mio impegno e l’entusiasmo che mi caratterizza, convinta che la forza del lavoro di questa squadra, autentica e determinata, potrà dare molto al nostro paese.
Il 26 maggio vota Luca Trassinelli. Insieme possiamo farcela!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *