Semaforo via 2 Giugno, cosa aspettiamo che ci scappi il morto?

Vota

Ormai siamo così abituati al degrado di Castelfranco che un semaforo non funzionante ci sembra la normalità, ma stiamo scherzando?

Ad oggi sono circa 10 giorno che il semaforo tra  via Francesca Sud e Viale Europa (quello dei grattacieli) è lampeggiante, ma niente è stato fatto fino ad oggi dalla nostra amministrazione per risolvere il problema. Il pericolo è tangibile anche perchè secondo la segnaletica in questo caso la precedenza non è cosiddetta a “destra” secondo il cds ma spetterebbe a chi percorre la Francesca anche proveniendo dal centro del paese strada sicuramente meno trafficata rispetto ai viali di cironvalzaione. E’ facile e più probabile quindi che qualcuno distrattamente possa impegnare l’incrocio inavvertitamente senza avere il diritto di priorità. Per questo qualcuno di buon senso chiedeva l’impegno dei vigili a dirigere le precedenze almeno nelle ore di picco del traffico.

Riguardo al problema tecnico diranno che è di competenza della Provincia, la provincia ribatterà che non ha soldi, il sindaco dirà che ci vuole una rotatoria, tutte storie già sentite, ma in realtà di voi cittadini qualunque e della vostra sicurezza non interessa niente a nessuno, vi cercheranno solo in campagna elettorale per garantirsi la sedia e soprattutto uno stipendio sicuro.

Vi ricordate la storia del semaforo di via Usciana? Più di 2 mesi lampeggiante, poi il sindaco promise una rotatoria dopodichè nessuno si ricorda più nulla fino al prossimo incidente. Intanto i soldi per mettere i lampioni a led sono stati trovati, ora ci chiediamo, l’illuminazione era già sufficiente, non era il caso di impiegare quei soldi in altre opere pubbliche tipo rotatorie, manto stradale, marciapiedi o parchi?
Caro sindaco, costa stiamo aspettando per intervenire, che ci scappi il morto?

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *