SEI DI CASTELFRANCO SE … PULISCI INISEME A NOI

Vota

Pulizia-consiglio-490x426

SEI DI CASTELFRANCO SE … PULISCI INSIEME A NOI

Ultimamente si sente spesso parlare di far pulizia non solo nelle cittadine strade ma soprattutto in questa amministrazione incapace. La maggior parte dei concittadini la pensa così, ma purtroppo con le elezioni non è cambiato niente. Ad amministrarci sono sempre le stesse persone senza che NIENTE SIA CAMBIATO!

Quello che più ci infastidisce in chi ci amministra è la totale mancanza di umiltà e la lontananza dai cittadini.

Noi siamo veramente stanchi e amareggiati di vedere il “nostro paese” in un tale stato di abbandono. Nessuno può negare che negli ultimi dieci anni c’è stato un tracollo spaventoso per il decoro, la pulizia e la sicurezza.

Noi, le abbiamo provate tutte: la denuncia, la protesta, l’azione politica, adesso passiamo all’azione diretta. Ci armiamo in prima persona di scope, sacchetti e guanti e iniziamo a “pulire” il paese.

Alcune strade sono in pessime condizioni: piene di buche e con i marciapiedi sfatti ma per quelle per adesso potremo far poco, perché non è permesso agire da privati sul suolo pubblico.

Come primo passo la nostra iniziativa mira a coinvolgere tutti i cittadini nel venire a pulire le strade e le piazze che sono un bene di tutti. I problemi più gravi sono infatti nelle piazze, per l’erba alta, i rifiuti e la sporcizia.

Il secondo passo è l’invito generale a pulire i pochi metri di marciapiede o strada prospiciente alle rispettive proprietà a prescindere dal fatto che questo sia di competenza comunale. In molti già lo fanno, in fondo il comune siamo anche noi.

Tutti noi paghiamo le tasse, ed anche elevate, per avere dei servizi e abbiamo i nostri impegni lavorativi e familiari. Capiremo chi deciderà di non partecipare per non sottrarre il poco tempo libero ai propri cari o al doveroso riposo. Abbiamo deciso di dedicare proprio il nostro tempo libero al nostro paese perché vogliamo trasmettere questo messaggio ai nostri concittadini e soprattutto ai nostri amministratori. Le cose importanti si curano e si mantengono con un po’ di fatica, richiedono tempo ed impegno.

Come pubblicato su un post di un gruppo locale di Facebook, abbiamo scelto di non dare un colore politico a questa iniziativa. Di questo noi ne siamo capaci e ne abbiamo dato prova anche ieri in consiglio comunale. Abbiamo trovato la disponibilità di altri concittadini e non vogliamo che venga vista come azione politica, ma bensì come una azione civile, o meglio di civiltà.

Comunque che piaccia oppure no, anche la parte politica deve giocare il proprio ruolo.

Nel recente decreto sblocca Italia, all’articolo n.26, sono previste delle agevolazioni sulle tassazioni ed in particolare TASI, per i cittadini che si adoperano attivamente.

La notizia è anche apparsa sui giornali pochi giorni fa. Studieremo bene la questione e se necessario chiederemo il supporto dei nostri portavoce in parlamento. Dovrebbero studiarla anche e soprattutto i nostri amministratori,  sollecitando i loro “compagni” (per modo di dire) a pubblicarla in gazzetta ufficiale e ad attuarla.

SABATO PROSSIMO 20 SETTEMBRE REPLICHIAMO . PIAZZA XX SETTEMBRE ORE 14.30 (DAVANTI LA BIBLIOTECA)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *