IL tempo della Metamorfosi – Tommaso Toncelli

Vota

 

grafica-cinque-3-424x600

” IL TEMPO DELLA METAMORFOSI “, una mostra realizzata dall’ artista Tommaso Toncelli , aprirà la stagione degli eventi culturali recentemente annunciati dal Movimento 5Stelle di Castelfranco di Sotto.

L ’apertura della mostra con il maestro e le sue opere è fissato il giorno 22 luglio alle ore 21.00 nella sede del movimento nel centro storico in V. Bertoncini n.42 e resterà aperta fino al 31 luglio tutte le sere dalle ore 21.00 in poi.  

Tommaso Toncelli nasce il 25 febbraio 1968 a Peccioli ( Pi ).
Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Firenze nel 1991,allievo di Fernando Farulli. Numerose sono le sue opere collocate in edifici pubblici ,fra cui ricordiamo le più prestigiose come la copia della sibilla Delfica di Michelangelo donata al comune di Caprese Michelangelo ( AR ) ed esposta attualmente all’interno della gipsoteca e l’ ulti- ma cena eseguita ad olio su tela cm. 200 x 300 per la chiesa di S. Lorenzo Alle Corti (PI) è del 1996 . Degno di particolare risalto non solo per le dimensioni ( nove metri quadrati ) è l’affresco eseguito all’interno della chiesa dei Cappuccini di Pontedera rappresentante un ” Sacro Cuore “. – 1994.

Di grande rilievo le sue esposizioni, per elencarne solo alcune fra le tante, “Opere scelte” del 1994, personale a Palazzo Gambacorti di Pisa, presentazione di Giorgio Grignaffini, è il periodo del ” Quadro nel quadro ” in cui Toncelli si rivela capace di riflettere in modo allusivo , ma intrigante sul tema del lavoro stesso dell’artista. ” Un’aura di metafisica attesa” del 1995,personale alla galleria ” I Platani ” a Montecatini Terme ( PT ) .  ” Impressioni italiane” del 1996,personale alla Kreissparkasse di Weinsberg in Germania con presentazione di Petra Ovcharovich ( giugno 1996 ).

L’esposizione scelta per martedì,e’ improntata sul concetto della riabilitazione mentale sulle necessita’ umane, articolata attraverso  varie espressioni visive che spaziano dalla pittura alla video scultura, la ricerca artistica si completa con video e istallazioni.La mostra vuole raccontare un’evoluzione artistica e di pensiero  attraverso le varie tecniche dell’arte.  Dalla Pittura alla video istallazione, diventa un interessante connubio quello scelto da Tommaso Toncelli, dove riesce  a coniugare  la video art con l’arte tradizionale. L’esperimento ben riuscito dimostra come la creatività non ha limiti,un artista può scegliere di lavorare con tecniche che per natura sembrano contrapposte.

L’autore ci presenta opere di scultura, foto, dipinti, tutti collegati da un video proiettato alle pareti. Lo spettatore rimane colpito dallo strapotere formale dell’insieme .

Certi di rendere così un servizio al nostro paese, invitiamo tutta la cittadinanza, le autorità e i rappresentanti di tutte le associazioni a presenziare all’esposizione.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *