La vera rivoluzione è votare i cittadini!

Vota

 

484989_10200597193801432_113523940_n

Siamo arrivati in fondo a questa campagna elettorale e a chiusura noi vogliano rinnovarvi l’appello al voto ricordandovi quanto sia importante scegliere e decidere in prima persona.

Il diritto al voto è stato ottenuto con grandi sacrifici ed è una azione veramente determinante. Se non vi piace ciò che è diventato il nostro paese, fate sentire la vostra voce perché questo è il momento di farlo, con una scelta vera e tangibile di cambiamento.

Noi possiamo darvi alcuni dei motivi per votare per la nostra lista, la decisione è vostra. Perché siamo normali cittadini che non appartengono a nessun partito, quindi siamo liberi di perseguire il bene comune senza condizionamenti di partito di interesse di ideologia. Perché siamo gli unici ancora credibili e lo possiamo dire perché abbiamo agito e lavorato con coerenza. Abbiamo lottato contro il pirogassificatore, le Maleodoranze, l’amianto, la poca informazione e trasparenza e queste cose le trovate nel nostro programma.

Perché ci crediamo e non le diciamo per interesse personale o per prendere consensi. Perché non facciamo belle promesse ma diciamo: decideremo insieme, verrete informati e ascoltati. Perché avete visto come lavoriamo: ci informiamo, vi informiamo e poi cerchiamo soluzioni, quando alcuni agiscono di nascosto e gli altri compiacentemente tacciono . Perché parliamo di un Comune al servizio del cittadino in cui nessuno rimane in dietro e le scelte sono volte all’equità e alla trasparenza.

Perché vogliamo tagliare le spese inutili e parassitarie che servono a mantenere il consenso. Perché vogliamo spendere i nostri soldi per i servizi, la manutenzione del bene comune, la sicurezza delle scuole, l’istruzione e la coesione sociale. Perché vi diciamo che faremo entrare la luce nel Palazzo del Municipio. Perché finalmente tra quelle mura entrerà la vostra voce. Perché siamo esattamente come voi. Perché siamo il vero e solo cambiamento possibile. Dimenticate il voto utile, quello di abitudine, quello ideologico ricordandovi come lo hanno usato in passato. Se non è per questo presente che avevate riposto la vostra fiducia nei partiti: scegliete la semplice trasparenza del nostro progetto.

Domenica torniamo a riveder le stelle

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *