Il PD e i difensori della tavola rotonda

Vota

pinocchio

Caro Candidato Toti;

vista la pubblicazione della lettera di 32 volontari del Pd, mi corre rispondere a Lei, visto che il nostro comunicato stampa precedente era rivolto a Lei e non ai volontari PD.

Mi concederà certamente una piccola battuta, infatti visto che hanno risposto i volontari e non Lei, mi sembra un po’ il marito che si fa difendere dalla moglie o sbaglio ?

Oltretutto, vorrei fargli notare che è stato Lei come candidato Sindaco, che nei giorni precedenti aveva affermato in maniera forse un po’ troppo bassa ed insinuante: “I miei avversari, che tanto sbandierano il tema della “trasparenza” come si finanziano?”

Invece, come Lei ben sa, tutte le nostre voci di spesa e di ingresso, data per data, sono sul nostro blog e da tempo!!

Di conseguenza, avevamo chiesto giustamente la pubblicazione dei bilanci, viste anche le sue affermazioni e visto che il bilancio di un partito non è rilevante solamente per gli iscritti, ma è importante anche per i cittadini (!!).

Così, La invitiamo nuovamente a pubblicare il bilancio, anche perché se è in vostro possesso, per la pubblicazione basta semplicemente uno scanner e un computer.

Invece, ad i volontari mi preme rispondere che noi del Movimento 5 stelle rispettiamo chiunque si impegni in politica in maniera disinteressata.

Sui soldi spesi per una serata a teatro, anche seo non 610 euro sono sempre tanti, ben 12 volte quello che è costato al M5S e vista la fatica che fa ogni famiglia ad arrivare a fine mese, non vi sembrano ugualmente un po’ troppi?

In relazione al fatto che facciamo solo polemiche…è la sola cosa che sapete dire mentendo sapendo di mentere, di proposte ne abbiamo fatte anche in passato e sono agli atti.

Abbiamo creato il nostro programma con i cittadini prima di voi e lo stiamo presentando in singoli incontri, come fà il vostro candidato.

Infatti, abbiamo fatto già un incontro in settimana scorsa, e martedì prossimo alle ore 21 e 15 ci sarà un nuovo incontro al Bar Ciurli sulla Tares, gestione rifiuti ed Ambiente a cui tutti i cittadini sono invitati.

Invece, ai volontari del PD vorrei chiedere un “piccolo favore”.

Abbiamo rivolto alcune domande al Vostro candidato: 1. se la dichiarazione di conformità urbanistica sul Pirogassificatore fosse corretta?? 2 . se fosse disposto ad un confronto all’orto di San Matteo sulla sicurezza ??

Visto che il Toti sembra che sia rinchiuso dietro un religioso silenzio, potreste Voi gentilmente chiedergli se trova cinque minuti per rispondere vista l’importanza delle questioni??

In qualunque modo, Caro Vicesindaco uscente Toti aspettiamo ancora risposta alle nostre domande e chiediamo nuovamente la pubblicazione dei bilanci del PD e, senza offesa, speriamo che non si nasconda nuovamente “sotto i grembiuli ” dei volontari PD.

Dott.sa Cristina De Monte

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *