Esposto dei cittadini esasperati per le continue maleodoranze.

Vota

CARLO GIULIANO PULICANO MAMMA MARIA

Nello scorso mese di ottobre a Castelfranco di Sotto si sono verificati gli ennesimi episodi di maleodoranze  con una intensità e frequenza tali da  superare tanti fenomeni simili accaduti in precedenza.

La zona più colpita è stata quella nord,nord-est fino a Montefalcone.

Molte persone esasperate dalla portata di questo ciclo di cattivi odori si sono rivolte al Movimento 5 Stelle esponendoci il problema  sollecitandoci a fare qualcosa che andasse oltre la singola segnalazione all’ARPAT e poter dare voce  alle lamentele di tanti ,che rassegnati subivano questi eventi passivamente.

Infatti parlando con loro abbiamo capito che molti non denunciano i fenomeni  dei cattivi odori che avvertono o perché  non conoscono i canali di denuncia alle autorità competenti o perché ormai sfiduciati verso queste.

Abbiamo quindi deciso insieme a loro, nel classico stile del Movimento, di buttare giù non solo un esposto di segnalazione ma anche un paio di domande che ci permettessero di capire sia noi sia ai destinatari, qualcosa in più.

Fatto ciò insieme ai promotori ci siamo recati  ‘porta a porta’ a raccogliere le testimonianze della gente  che ci ha, forse anche con un po’ troppo ottimismo, come salvatori.

Questa attività che abbiamo svolto con grande entusiasmo e con l’ausilio di questi cittadini per il bene comune ,ci ha dato modo di mettere in pratica ciò che è il Movimento 5 Stelle e lo scopo che si prefigge quello della partecipazione, affinché il nostro paese diventi una collettività.

Nello specifico ci ha fatto toccare con mano per l’ennesima volta, come molta gente sia esasperata da questa situazione e si senta abbandonata da tutte le autorità, civili, tecniche o sanitarie che siano, creando in loro una sensazione di vuoto istituzionale.

Il risultato di questo lavoro, è stata la consegna ad ARPAT e Comune di Castelfranco di Sotto di ben 209 esposti di denuncia  contro le maleodoranze, ed a mezzo del presente comunicato vorremo trasmettere alla nostra amministrazione la richiesta di un consiglio comunale aperto per discutere pubblicamente di questo preoccupante fenomeno che minaccia la salute pubblica.

A QUESTO LINK POTETE TROVARE TUTTI GLI ARTICOLI IN RISPOSTA ALLE MALEODORANZE NELLA ZONA DI CASTELFRANCO

http://www.arpat.toscana.it/notizie#c0=5&b_start=0&c4=maleodoranze+castelfranco

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *